La più bella campagna elettorale della mia vita!

logo.elez(4)    Mi ritengo particolarmente soddisfatto del risultato ottenuto, nonostante la notevole disparità di “mezzi” e forze in campo, è stata la più bella campagna elettorale della mia vita, giocata, per quanto ci riguarda, sul piano della coerenza e del rinnovamento.

   Tre liste in competizione e tanti, forse troppi, interessi in campo, ci rendono orgogliosi nell’aver conquistato il ruolo dell’opposizione, convinto che saprà distinguersi sia sul piano della proposta che su quello del controllo. Siamo alternativi a una maggioranza che non tarderà molto a mostrare le tante contraddizioni e mistificazioni.

   La nostra pattuglia di consiglieri, quelli della lista civica “Mineo prima di tutto”, Pietro Catania, Chiara Cutrona, Mario Noto, Nella Risuscitazione e Cristina Venuti, porteranno in consiglio comunale una ventata di freschezza e un notevole patrimonio di valori, sapendo che dovranno rappresentare la maggioranza dei menenini, quelli che hanno votato per noi e per la terza lista in campo, a loro e al nuovo sindaco di Mineo, Anna Aloisi, rivolgo il mio più sincero augurio di buon lavoro.

                                                                                                         Giuseppe Mistretta

La squadra di “Mineo prima di tutto”

logo.elez(4)Sabato 18 maggio, alle ore 19,00, presso il centro interculturale “Giovanni Paolo II”, in piazza Buglio, Mineo, si presenteranno i candidati al consiglio e gli assessori designati della lista civica “Mineo prima di tutto” e del candidato sindaco Giuseppe Mistretta.

         La squadra che presenteremo è un’assoluta novità per età, la più giovane in lizza, trentadue anni la media, nessun amministratore uscente, con diverse professionalità ed estrazioni ideologiche, insomma, un vero spaccato della nostra comunità, il rinnovamento nella competenza.

 

Sindaco:

Giuseppe Mistretta, agronomo

Assessori designati:

Maria Agrippina Grosso, professoressa

Massimo Savoca, perito assicurativo

Riccardo Tangusso, dottore di ricerca

Consiglieri:

Pietro Catania, geometra
Marco Chiavaro, studente universitario

Chiara Cutrona, studente universitaria

 Sabina Cuvello, artigiana
Fabio Distefano, studente universitario
Massimo Greco, operaio agroalimentare
Sara Kadiri, studente universitaria
Salvino Mazzone, chirurgo
Mario Noto, sindacalista
Nella Risuscitazione, insegnante
Alessio Roccuzzo, artigiano
Mario Salerno, assistente capo di polizia penitenziaria
Andrea Salerno, ingegnere informatico

Leone Venticinque, dottore di ricerca
Cristina Venuti, dietista

Link della pagina FB

Link del gruppo FB

Mineo: La politica come partecipazione popolare!

Crediamo, oggi più che mai, sia necessario che le proposte politiche siano costruite dal basso con la partecipazione reale di tutti i cittadini, di ogni ceto sociale e di ogni categoria, operai, agricoltori, commercianti, artigiani, interloquendo con le fasce deboli, anziani, disabili, disoccupati, immigrati, ecc., bisogna formulare programmi concreti, cuciti su misura della nostra società, e, sopratutto, realizzabili e fattibili, tenendo conto delle limitate finanze locali. Ragion per cui bisogna puntare anche su un complesso di relazioni e sinergie con enti, istituzioni e associazioni che possano aiutarci a superare ostacoli, altrimenti insormontabili, bisogna che la nostra Mineo riconquisti centralità e protagonismo, quello di un tempo e testimoniato dalla storia dei nostri avi!

20130316-165006.jpg

20130316-165021.jpg

Attività consiliare 2012: Impegno riconosciuto!

fotoconsiglioPer dovere di trasparenza nei confronti dei cittadini, bene ha fatto la presidenza del consiglio provinciale a rendere noto il dato della attività consiliare 2012. Presenze in aula e partecipazione alle votazioni è solo una minima parte del lavoro svolto, l’impegno nelle commissioni, interrogazioni, mozioni, ordini del giorno, insomma, tanto altro è necessario per valutare l’attività del consigliere.

Per quanto riguarda il mio gruppo consiliare, La Destra, risulta essere il più attivo. Il mio dato personale registra una presenza pari all’ottantasei per cento delle sedute consiliari e una partecipazione all’ottanta per cento delle votazioni, terzo assoluto, il minimo nei confronti di coloro che mi hanno sostenuto e, in generale, di tutta la comunità provinciale!

Eccovi il link dell’articolo pubblicato da Live Sicilia…