Fronte comune del NO all’Imu agricola

Imu Sala

   A Mineo si è tenuto un affollato incontro, organizzato dal comitato cittadino “Mineo Prima di Tutto”,  al tavolo dei relatori il vicepresidente regionale Acli-Terra, Angelo Catania, il commercialista, dott. Francesco Damigella, il presidente comunale Cia Caltagirone, Salvatore Grassiccia, l’imprenditore agricolo e agronomo, dott. Giuseppe Mistretta, il presidente Federazione Regionale Agronomi Forestali Sicilia, dott. Agr. Corrado Vigo. A moderare l’incontro Leone Venticinque per il Comitato.

Continua a leggere

Annunci

Incontro pubblico: La tristezza degli agrumi in provincia di Catania

agrumiVenerdì, tre maggio 2013, ore 19,00, a Mineo, presso il centro interculturale “Giovanni Paolo II” si terrà un incontro pubblico sulla “Tristezza degli agrumi in provincia di Catania”.

La “Tristeza” è una delle più gravi malattie che colpisce gli agrumi, in particolare le varietà innestate su arancio amaro. L’agente causale è un virus, Citrus Tristeza Virus (CTV), responsabile della morte di centinaia di milioni di piante in tutto il mondo. In Sicilia sono a rischio circa 70.000 Ha coltivati ad agrumi, escluso i limoni, cioè, parliamo di circa 35.000 aziende agrumicole, snocciolando i numeri, significa il coinvolgimento di 70.000 addetti diretti e 240.000 addetti indiretti, questo fa capire che il fenomeno pone seriamente a rischio la tenuta economica e sociale delle aree agrumetate e non.

Diversi gli argomenti del seminario, diagnosi, strategie di lotta e soluzioni di politica agricola, interverranno Giuseppe Mistretta, consigliere alla provincia regionale di Catania, Giuseppe Castania, sindaco di Mineo, Mario Noto, responsabile zonale dell’Unione coltivatori italiani, Gaetano Magnano Di San Lio, professore ordinario di patologia vegetale dell’università di Reggio Calabria, Mario Davino, professore ordinario di patologia vegetale dell’università di Catania, e tanti altri, amministratori locali e non; tra le conferme pervenute, quella del sindaco di Palagonia, Valerio Marletta, dell’assessore al comune di Scordia, Biagio Caniglia e dell’agronomo Corrado Vigo.